Franciacorta Ca’ del Bosco, portavoce di eccellenza

Franciacorta Ca’ del Bosco, portavoce di eccellenza

La Tenuta di Ebrusco e Annamaria Clementi Zanella

Ca’ del Bosco è azienda leader nella produzione di Franciacorta, grazie soprattutto all’entusiasmo e alla passione di Maurizio Zanella, conosciuto come uno dei maggiori protagonisti del rinascimento enologico italiano. La tenuta di Erbusco venne acquistata nel 1964 dalla madre Annamaria Clementi Zanella e presto divenne una delle cantine più moderne e avanzate, raggiungendo un’eccellenza universalmente riconosciuta.

1424079034AnnamariaClementi

Annamaria Clementi Zanella

Oggi la superficie totale coltivata a vigneto è di circa 150 ettari. I vini di Ca’ del Bosco sono distribuiti in 28 paesi esteri, ai quali è riservata circa il 30% della produzione. “Franciacorta” è, inoltre, una delle poche denominazioni in Italia che puo’ essere utilizzata sia per definire la zona vitivinicola, che il metodo.

Vista sull'azienda e sui vigneti

Vista sull’azienda e sui vigneti

Il metodo di Maurizio Zanella

La storia di Cà del Bosco inizia con un ragazzo di 15 anni e una folgorante intuizione. Quando la madre si trasferisce ad Erbusco e impianta il primo vigneto, Maurizio capisce che quel vigneto e l’azienda sarebbero stati l’amore di una vita. Ma è dopo un viaggio in Champagne e diverse visite a maisons di Champagne, che Maurizio ritorna con l’idea di realizzare qualcosa di simile: nasce il primo Franciacorta Cà del Bosco.
Da allora un unico principio definisce l’essenza di Ca’ del Bosco: la ricerca dell’eccellenza.

Maurizio-Zanella

Maurizio Zanella

Nel 2004 vengono installate le nuove linee d’imbottigliamento e dégorgement a “ossigeno zero”. Brevettata dall’azienda stessa, questa tecnologia consente l’eliminazione di ossigeno prima della tappatura. Effettuando il dégorgement in assenza di ossigeno, la presenza di solfiti viene definitivamente ridotta. Oltre a questa tecnologia unica al mondo, Cà del Bosco utilizza la “gravità” sia per il trasporto dell’uva, sia per i mosti e i vini, travasati senza l’utilizzo di pompe. Nel vigneto, Cà del Bosco adotta tecniche di “viticoltura integrata” per conservare il potenziale produttivo delle sue terre e la sostenibilità del proprio terroir.

Tecnologia

Maurizio Zanella è oggi anche a capo del “Consorzio Franciacorta”, i cui vini saranno l’Official Sparkling Wine dell’Esposizione Universale 2015 (EXPO) di Milano. Grazie alla visibilità offerta e la vicinanza a Milano, si incentiverà il turismo a visitare la Franciacorta e a godere di una terra ricca di storia, tradizioni ed eccellenze enogastronomiche.

 Soprite qui la gamma dei vini Ca’ del Bosco

Newsletter

Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:


  • Approfittate degli ultimi articoli esclusivi sul mondo del vino
  • Scoprire tramite video i segreti delle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su degustazioni ed eventi che organizziamo

*campi obbligatori

About Lisa Maria Endrici
Nata tra le vigne Trentine e cresciuta insieme ad esse, mi sono ora spostata a Bordeaux per frequentare l'MBA "Wine Marketing and Management" all'INSEEC e per immergermi nell'ambiente unico e suggestivo di questa città. A Millésima mi dedico all'Italia e alla ricerca di tematiche appassionanti da condividere con voi.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*