Château Mouton-Rothschild – nuova etichetta firmata Lee Ufan

Château Mouton-Rothschild – nuova etichetta firmata Lee Ufan

E’ Lee Ufan a firmare la nuova preziosa etichetta per l’annata 2013 dello Château Mouton-Rothschild, celebre premier cru bordolese della zona di Pauillac. Questa tradizione va avanti da anni: dal 1924, infatti, ogni annata è caratterizzata da un’etichetta realizzata da un artista contemporaneo. La prima etichetta d’autore è datata 1924, quando il barone Philippe de Rothschild chiese a Jean Carlu di disegnarla per le bottiglie di quell’annata. Poi una lunga pausa, fino al 1945, quando per celebrare la pace, la seconda etichetta fu commissionata a Jean Oberle. Da lì un crescendo, con il coinvolgimento degli amici del barone tra cui artisti famosi come Dalì, Mirò, Chagall, Picasso ed Andy Warhol.

In quest’opera, Lee Ufan ha preferito che fosse il colore porpora a farsi ammirare e ad esprimersi gradualmente negli occhi di chi la contempla, proprio come un grande vino…che elaborato nel segreto del tino, piano piano matura.

Etiquette Mouton-Rotschild 2013 - Lee Ufan

Nonostante il tempo, a tratti sfavorevole, e grazie al savoir-faire dei membri dell’equipe del Mouton-Rotschild, l’annata 2013 si rivela complessa e offre degli aromi di ciliegie nere, di lamponi e di more, che evolvono progressivamente verso note speziate e arrostite. Al palato risulta fresco e ricco, per poi prolungarsi verso tocchi di cioccolato e vaniglia, accompagnati da dei tannini caratterizzati da una grande finezza. Una struttura generosa ed un finale lungo, di un’intensità aromatica rimarcabile.

La storia dello Château Mouton-Rothschild comincia a Pauillac nel 1853, quando il barone Nataniel de Rothschild acquisisce lo Château Brane-Mouton e gli dona il suo nome. La celebre famiglia Rothschild, conosciuta a livello europeo per il suo ruolo nella finanza e nella filantropia, entra dunque nel mercato vinicolo, fa importanti acquisizioni e arriva a portare il suo dominio stesso e i suoi vini ai massimi livelli di qualità e notorietà. Nel 1973, infatti, lo château entra a far parte della tanto ambita e celebre classificazione del 1855 e rappresenta ancora oggi uno dei punti di riferimento a livello enologico mondiali.

 

Château Mouton-Rothschild 2013

Newsletter

Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:


  • Approfittate degli ultimi articoli esclusivi sul mondo del vino
  • Scoprire tramite video i segreti delle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su degustazioni ed eventi che organizziamo

*campi obbligatori

About Giulia Mengoni

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*