Bernard Magrez – Clos Haut Peyraguey

Bernard Magrez – Clos Haut Peyraguey

Il Clos Haut-Peyraguey, il quale nome significa promontorio, culmina al punto più alto del comune di Bommes nella terra del Sauternes. Questo splendido dominio si trova vicino al celebre Château d’Yquem e ne delimita altri due, Giraud e Rayne-Vigneau. Nel diciottesimo secolo Monsieur de Pichard, allora presidente del Parlamento di Bordeaux, acquisisce questo antico possedimento. All’origine esso si chiamava Château Peyraguey; in seguito, nel 1879, fu scisso in due proprietà distinte e nacquero così Château Lafaurie-Peyraguey (in omaggio al proprietario) e Clos Haut Peyraguey. Nel 2012 Bernard Magrez acquisisce questo dominio, allo scopo di diffondere la sua eccellenza e donargli un’esposizione internazionale.

SB05_006

Il Clos Haut-Peyraguey si estende su 12 ettari, di cui 8 in una parte frazionata. Il dominio approfitta del fiume Ciron che contribuisce allo sviluppo della muffa nobile sui grappoli, un elemento cruciale per il conseguimento di succhi molto concentrati di zucchero, che daranno vita a grandi vini di sauternes. Su dei suoli gravelo sabbiosi, viene coltivato principalmente il Sémillon, secondo i principi dell’agricoltura ragionata, così come una piccola quantità Sauvignon.

Cos Haut Peyraguey (3)

Per ottenere la migliore qualità che ci sia, le vendemmie vengono effettuate esclusivamente manualmente, con una selezione molto meticolosa delle uve per conservare soltanto i migliori acini. La fermentazione è realizzata in serbatoi termocondizionati per una durata di 15, 20 giorni. La torchiatura è lenta e progressiva. I vini sono in seguito elevati in barili di quercia nuovi, ad altezza del 20%, per la durata di 20 mesi. Ne risulta così un gran vino dorato, Clos Haut Peyraguey, Premier Gran Cru Classé del 1855.

Scopri i nostri vini di Clos Haut-Peyraguey

 

Newsletter

Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:


  • Approfittate degli ultimi articoli esclusivi sul mondo del vino
  • Scoprire tramite video i segreti delle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su degustazioni ed eventi che organizziamo

*campi obbligatori

About Giulia Mengoni

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*