Yquem 2014 – La meravigliosa annata 2014 ricca di profumi
© Gérard Uféras - Château d'Yquem - luglio 2016

Yquem 2014 – La meravigliosa annata 2014 ricca di profumi

Elevato a livello di Premier Cru Supérieur nel 1855, lo Château d’Yquem  è il risultato di un lavoro accurato dalla vigna alla cantina. Imprescindibile tra i vini liquorosi di Sauternes, nasce da un territorio eccezionale. Conosciuto come il Sauternes più famoso al mondo, lo Château d’Yquem appartiene al gruppo LVMH dal 1999. Ma è il discretissimo, e non meno rinomato, Pierre Lurton, frutto di una grande stirpe di viticultori bordolesi, che è al timone di questo magnifico Premier Cru.

Il 2014 si dimostra un’annata splendida e si rivela magistrale grazie ad una bella profondità e ad una freschezza fantastica.

Un savoir-faire eccezionale

Lo Château d’Yquem è rinomato per il controllo totale della vendemmia, realizzata secondo selezioni successive, il cui procedimento tecnico è determinato dallo sviluppo progressivo del Botrytis Cinerea.  Attenti a non prendere che gli acini che hanno raggiunto un buono stadio di sviluppo dell muffa nobile, i vendemmiatori realizzano da 5 a 6 partite in sei settimane. La scommessa audace dello château di compiere la raccolta così tardivamente e per un periodo lungo, genera il rischio concreto di perdere il raccolto avvicinandosi all’inverno. Ciò spiega in gran parte la modesta resa dell’Yquem, in media 9 ettolitri per ogni ettaro. L’obiettivo di una resa così limitata è soprattutto quello di produrre vini con 20° di alcool naturale, partendo da 14° di maturazione fisiologica (lasciando fare il resto al Botrytis).

Una raffinatezza squisita che scende come una luce! Perchè l’Yquem è anche luce. Una luce che si beve! Frédéric Dard

 

Una magnifica annata 2014

© Yquem

© Yquem

L’annata 2014 è stata relativamente particolare con un’acidità molto accentuata grazie ai Sémillon che sono stati raccolti a metà settembre e con la ricchezza e con la complessità di quelli vendemmiati  a metà ottobre.

Il vino si presenta molto equilibrato con una dolcezza importante. L’annata 2014 dello Château d’Yquem rivela un bouquet molto accattivante che affascina con note di miele puro e selvatico che si intrecciano a fragranze di mandorla e di cioccolato bianco, che gli regalano un tocco sensuale e preciso. Al palato quest’annata si dimostra molto equilibrata con un’acidità che sfiora la perfezione. Un vino liquoroso armonioso e già maturo. Offre una notevole profondità – anche se meno marcata rispetto alle altre annate – con questo lato acido esaltato da note di sorbetto al limone, di scorze d’arancia, di zenzero triturato e di qulche punta di cioccolato bianco. Estrememente lungo in bocca, lo Château d’Yquem 2014 presenta un finale caratterizzato più dalla morbidezza che dalla potenza.

Château Yquem 2014

Newsletter

Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:


  • Approfittate degli ultimi articoli esclusivi sul mondo del vino
  • Scoprire tramite video i segreti delle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su degustazioni ed eventi che organizziamo

*campi obbligatori

About Millesima
Millesima is the leading fine wine merchant offering grand cru from Burgundy, the Bordeaux Grands Crus Classés, french wine en primeur, champagne to more than 60 000 clients. Worldwide delivery since 1983.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*