René Bouvier – Orgoglio della Borgogna

René Bouvier – Orgoglio della Borgogna

Il domaine René Bouvier è una maison familiare creata nel 1910 da Henri Bouvier, nonno di Bernard Bouvier, il quale rappresenta la terza generazione e ne è attuale proprietario, assieme a sua moglie, dal 1992. Egli fa parte di quella categoria di vignaioli appassionati, che danno una bella immagine e un tocco giovanile alla Borgogna, e che producono dei vini sempre più apprezzati.

_stu6255_klein

© Photo : Peter Stumpf

La tenuta comprende 13 ettari in Pinot Noir e 4 in Chardonnay, per un totale di 18 denominazioni in Borgogna, Côtes-de-Nuits-Villages, Fixin, Marsannay e Gevrey-Chambertin, tra i quali spiccano alcuni prestigiosi Premiers Crus ed alcuni ancor più rari Grands Crus.
Il dominio possiede anche delle vecchie vigne, con un’età media di 50 anni. Alcune parcelle di Gevrey-Chambertin hanno addirittura 80 anni.

rene_bouvier_blogpost_peter_stumpf

© Photo : Peter Stumpf

La vigna è condotta in agricoltura ragionata e biologica (quest’ultima in conversione dal 2013), con lavori del suolo, spollonatura, vendemmie in verde, raccolto e selezioni manuali. Dopo la vendemmia del 2006, il dominio è stato interamente ristrutturato ed ha inaugurato una nuova e moderna cuverie di 1.200 m ². La cura portata alle vinificazioni ed agli affinamenti, nonché l’attenzione per l’igiene e l’armonia in vigna, fanno di questo dominio un gioiello prezioso della Borgogna.

vignes_domaine_rene_bouvier_peter_stumpf

© Photo : Peter Stumpf

Quando si chiede a Bernard Bouvier cosa sia un buon vino, egli risponde che è “un vino che fa salivare, che ci invoglia a berlo e a finire la bottiglia”. Molto lontano dai concetti del marketing, egli preferisce evocare l’espressione di ogni annata e di ogni terroir, rifiutando il conformismo. La ricerca della purezza d’espressione, dell’equilibrio, della mineralità e della qualità, mettendo sempre in primo piano il carattere unico di ogni climat, sono i principi base di un lavoro rigoroso e attento, in vigna come in cantina. La ricerca della purezza del vino e del suo equilibrio sono ottenuti seguendo la maturità di ogni parcella individualmente, cercando di intervenire il meno possibile, in modo da lasciare esprimere liberamente la tipicità di ogni terroir.

Questa ricerca della qualità, associata al rispetto del terroir definisce la firma Bouvier: dei vini rotondi e potenti, dai tannini perfettamente integrati.

Scoprite i vini di René Bouvier

 

Newsletter

Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:


  • Approfittate degli ultimi articoli esclusivi sul mondo del vino
  • Scoprire tramite video i segreti delle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su degustazioni ed eventi che organizziamo

*campi obbligatori

About Giulia Mengoni

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*