Château Figeac 2016 in anteprima !

Château Figeac 2016 in anteprima !

Situato vicino al confine con Pomerol, lo Château Figeac beneficia di un terroir notevole e di una storia strettamente legata a quella della sua denominazione, Saint-Emilion.

La storia

© Château FIGEAC

© Château FIGEAC

Le origini dello Château Figeac risalgono addirittura al 2° secolo, quando la famiglia Figeacus fondò il dominio e gli donò il suo nome. I proprietari attuali sono i Manoncourt, i quali lo dirigono con successo da oltre 120 anni, plasmandone la personalità e la fama. La famiglia Manoncourt ha in particolare investito sulla ristrutturazione dello château, mordenizzando la cantina e ripiantando molte delle viti. Agli inizi del ‘900 è stata creata l’etichetta famosa che lo caratterizza e contraddistingue ancora oggi. Nel 1955, in occasione della celebre classificazione dei vini di Saint-Emilion, lo château il prestigioso riconoscimento di Gran Cru Classé B. Thierry Manoncourt, alla testa del dominio all’epoca, reimpiantò le viti, rendendo il vigneto molto più simile al Médoc che a Saint-Emilion, con 30% di Merlot, un 35% di Cabernet Sauvignon e un 35% di Cabernet Franc. Oggi, la signora Manoncourt e le sue figlie sono alla testa della proprietà e si sostengono sulle competenze e le conoscenze per rafforzare la perennità dello Château Figeac. La proprietà è unica per la sua posizione, il suo terroir e la sua storia.

Un terroir unico

Situato all’ovest di Saint-Emilion, ai confini con Pomerol, Château Figeac si estende su 54 ettari, di cui 40 vitati (il più grande di Saint-Emilion). Il suolo del dominio ha un potenziale viticolo eccezionalmente notevole e la composizione del vigneto è originale ed equilibrata tra le tre viti principali del bordolese. In primavera, il suolo si riscalda rapidamente e favorisce così la precocità del ciclo vegetativo della vite e della maturazione delle uve. Nel 2011, il castello ha fatto costruire un nuovo edificio per una vinificazione più precisa. Il rispetto della biodiversità tra la fauna e la flora è uno dei valori di Figeac, così il castello dispone di 14 ettari di parchi, prati, stagno e legno…

I vini di Figeac

© Château FIGEAC

© Château FIGEAC

Figeac produce due vini, Château Figeac e Petit Figeac, il secondo vino. I vini del dominio sono spesso armoniosi ed eleganti e presentano un potenziale d’invecchiamento fuori dalla norma, grazie soprattutto alla forte proporzione di Cabernet Sauvignon nell’assemblaggio. Quest’ultimo gli dona un’intensità incredibile e con il tempo gli dona uno stile unico e un bel bouquet aromatico.  

Château Figeac 2016

Petit-Figeac 2016

 

Newsletter

Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:


  • Approfittate degli ultimi articoli esclusivi sul mondo del vino
  • Scoprire tramite video i segreti delle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su degustazioni ed eventi che organizziamo

*campi obbligatori

About Giulia Mengoni
Nata e cresciuta in Maremma, passando per Roma, attualmente vivo a Bordeaux. Frequento l'MVS (Management Vins et Spirituex) alla Kedge Business School e a Millésima mi occupo della comunicazione e della produzione di contenuti in italiano.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

frenchusaGermanEnglish



Immergetevi nei segreti di Grandi Vini


Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:

  • Ricevere il codice per lo sconto di benvenuto del 10%
  • Approfittare degli ultimi articoli redatti sul mondo del vino
  • Scoprire grazie ai nostri video i segreti sulle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su eventi o degustazioni che organizziamo

Già iscritto ?



Immergetevi nei segreti di Grandi Vini


Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:

  • Ricevere il codice per lo sconto di benvenuto del 10%
  • Approfittare degli ultimi articoli redatti sul mondo del vino
  • Scoprire grazie ai nostri video i segreti sulle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su eventi o degustazioni che organizziamo

Già iscritto ?