Maison Trimbach, grande nome dell’Alsazia

Maison Trimbach, grande nome dell’Alsazia

Famiglia di viticoltori dal 17esimo secolo, i Trimbach hanno saputo imporsi come una delle referenze internazionali dei grandi vini dell’Alsazia e della Francia, grazie uno stile unico, un terroir di una qualità straordinaria e una visione autentica. 

Maison Trimbach, fin dal 1626…

trimbach-photos-15-600x338

© Maison Trimbach

L’origine della Maison Trimbach rimonta al 1626. Da allora, dodici generazioni di viticoltori rigorosi e devoti alla passione per i vini dell’Alsazia si sono susseguite alla testa di questa proprietà. Poco a poco, il nome Trimbach ha iniziato a farsi conoscere tutto il mondo e nel 1898, in occasione della fiera internazionale di Bruxelles, la famiglia si afferma internazionalmente come un grande nome dei vini di Alsazia. Oggi la Maison Trimbach è diretta da Hubert Trimbach, da sua figlia Anne e dai suoi nipoti Jean e Pierre. I vini di Trimbach sono apprezzati all’unanimità per la loro qualità e la famiglia sorveglia accuratamente tutti i processi di vinificazione: dalla coltivazione della vigna alla messa in bottiglia finale.

Un terroir tipico alsaziano

trimbach-photos-13-600x338

© Maison Trimbach

Le vigne della Maison Trimbach si trovano tra Ribeauvillé, Bergheim, Hunawihr, Mittelwihr, Riquewihr e Roschwihr. I suoli prevalentemente calcarei apportano una grande mineralità ai vini. La regione approfitta anche del microclima famoso alsaziano, caratterizzato dalla protezione dei Vosgi. Il vento fresco permette una maturazione eccellente e una lenta maturazione dei grappoli. Qui, il Riesling, il Pinot Grigio e il Gewürztraminer, viti fari della regione viticola, hanno un posto privilegiato. Dopo la vendemmia meticolosa e una buona maturazione, i vini vengono affinati per qualche anno in bottiglia. Questi vini secchi, di razza, longevi, fruttati, eleganti ed equilibrati hanno scolpito l’immagine di qualità e di autenticità della Maison Trimbach. Il savoir faire ancestrale degli uomini in vigna e un grande terreno d’eccezione hanno permesso il conseguimento, nel corso degli anni, di cuvées complesse ed espressive.

Differenti gamme di vini

tr

Nel 1960 la Maison ha creato le etichette definitive delle sue collezioni, dove vengono specificate la proprietà, il vitigno e la gamma alla quale appartengono. I vini della gamma classica (etichetta gialla), provengono principalmente da viti selezionate nei pressi di Ribeauvillé. Confezionati nelle tradizionali bottiglie alsaziane, questi vini possono essere bevuti nell’arco di 5 anni. La gamma réserve (etichetta gialla) propone delle cuvées derivate da selezioni di lotti di vecchie vigne situate intorno alla città di Ribeauvillé e dei comuni a prossimità. Questi vini, più complessi, possono invecchiare fino a 10 anni.

Trimbach-RieslingFredericEmile_F170_IntCaisse_2001_C_003

La gamma réserve personnelle presenta un’etichetta dorata. I vini provengono dai migliori terroirs della Maison Trimbach e vengono prodotti soltanto nelle annate eccezionali. Si tratta di vini da collezione che possono invecchiare fino a 15 anni. La cuvée Frédéric Émile è una delle più prestigiose del dominio. Proveniente da vecchie vigne (45 anni in media) di Riesling dei lotti Geisberg e Osterberg, il vino possiede una bella mineralità grazie a dei suoli composti da marna, da calcare e da gesso. All’immagine della Maison, questo vino secco unisce profondità, potenza, persistenza e rivela uno straordinario potenziale d’invecchiamento. La cuvée Frédéric Émile fa parte dei grandi vini d’Alsazia.

Infine la Maison possiede anche una gamma de vins de prestige et de collection (etichetta bianca). Questi vini possono essere conservati fino a 15 anni. Monopolio di un ettaro e mezzo appartenente ai Trimbach da 200 anni, il Riesling Clos Sainte Hune è una cuvée notevole che deve il suo nome a un territorio situato nel grand cru Rosacker.

Focus sul Riesling Grand Cru Schlossberg 2014 della Maison Trimbach

1200-628_adF

Nuovo arrivato della Maison Trimbach, il Riesling Grand Cru Schlossberg deriva da un vigneto di 2 ettari. Le vigne sono coltivate su delle terrazze orizzontali esposte a pieno Sud. Questo vino bianco secco si rivela fine e cisellato. Il Riesling Grand Cru Schlossberg 2014 di Trimbach può pazientare dieci anni prima di essere consumato.

Scoprite questa cuvée   

 

Newsletter

Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:


  • Approfittate degli ultimi articoli esclusivi sul mondo del vino
  • Scoprire tramite video i segreti delle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su degustazioni ed eventi che organizziamo

*campi obbligatori

About Giulia Mengoni

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

frenchusaGermanEnglish



Immergetevi nei segreti di Grandi Vini


Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:

  • Ricevere il codice per lo sconto di benvenuto del 10%
  • Approfittare degli ultimi articoli redatti sul mondo del vino
  • Scoprire grazie ai nostri video i segreti sulle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su eventi o degustazioni che organizziamo

Già iscritto ?



Immergetevi nei segreti di Grandi Vini


Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:

  • Ricevere il codice per lo sconto di benvenuto del 10%
  • Approfittare degli ultimi articoli redatti sul mondo del vino
  • Scoprire grazie ai nostri video i segreti sulle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su eventi o degustazioni che organizziamo

Già iscritto ?