Krug Grande Cuvée e il Fungo| Dal bosco alla forchetta

Krug Grande Cuvée e il Fungo| Dal bosco alla forchetta

Ogni anno, in occasione dei “Mesi Krug” la Maison di Champagne sceglie un ingrediente singolare per associarlo – una volta elaborato dagli chef ambasciatori di Krug nel mondo – all’emblematico champagne Krug Grande Cuvée, in occasione di un’esperienza culinaria unica sotto il segno dell’alta gastronomia. Dopo l’umile patata e il semplice uovo, nel 2017, la Maison Krug ha deciso di giocare la carta del versatile fungo.

© Carol Sachs

© Carol Sachs

Krug e il fungo

L’idea è semplice: stimolare la creatività con una sfida, utilizzando questo ingrediente e sperimentando con dei sapori complementari. Come ogni anno, quest’esperienza culinaria unica tenta di associare il savoir-faire e l’invettiva dei più grandi chef, ambasciatori della Maison Krug, al più grande champagne della maison, Krug Grande Cuvée, un nettare che nasce da un assemblaggio armonioso di 120 champagne derivati da vini di riserva e da vini di annata. Così, è al fungo che Krug Grande Cuvée tenta di mescolarsi per un numero infinito di preparazioni, ovviamente fedele allo spirito anticonformista di Joseph Krug. È stata la straordinaria versatilità di questo elemento e la sua aria di mistero a convincere Krug ad invitare 18 dei più importanti Chef al mondo a creare un opera culinaria dedicata a questo ingrediente. Dalla foresta alla forchetta, il terzo ingrediente cattura la loro invettiva. Per Krug, la comprensione che ogni appezzamento sia, attraverso i vini che ne derivano, un singolo ingrediente in sé, è al centro del savoir-faire della Maison. Ogni piccolo elemento del puzzle dona il suo carattere unico all’assemblaggio di Krug Grande Cuvée. 

Antonio Guida ambasciatore Krug in Italia

© Carol Sachs

© Carol Sachs

Il fungo in tutte le sue varietà – taglia, colore, sapore – si presta a un numero infinito d i preparazioni ed è l’ingrediente ideale per il “food pairing”. Le bollicine di Krug Grande Cuvée incontrano i funghi in un accordo armonioso, audace ed ispirante. In Italia, il compito è stato affidato allo chef pluristellato Antonio Guida, all’interno del lussuoso hotel a 5 stelle che ospita anche il suo ristorante, il Mandarin Oriental di Milano: tratteggi boschivi tra suoni eterei ed avvolgenti, uno scenario magico per apprezzare e cogliere tutte le sfumature di questo meraviglioso abbinamento, fungo e champagne.

Da Settembre a Dicembre, chi acquisterà una bottiglia di Krug Grande Cuvée avrà in omaggio una copia del libro e, amanti dello champagne e non, che avranno piacere di provare il piatto “Funghi crudi e cotti, polvere di fungo trombetta dei morti e salsa di uva passa”, lo troveranno sempre nello periodo al ristorante Seta.

“Funghi crudi e cotti, polvere di fungo trombetta dei morti e salsa di uva passa” © Carol Sachs

“Funghi crudi e cotti, polvere di fungo trombetta dei morti e salsa di uva passa” © Carol Sachs

 

Krug, la magia di un sogno in una bollicina…

Gli chef protagonisti de “Dal bosco alla forchetta”: Cassidee Dabney (Tennessee, USA), Konstantin Filippou (Konstantin Filippou, Austria), Hiroyuki Kanda (Kanda, Giappone), Michael Tusk (California, USA), Kihak Lim (L’Espoir du Hibou, Corea), Christian Le Squer (Le Cinq, Francia), Umberto Bombana (8½ Otto e Mezzo Bombana, Hong Kong), Sergio Sierra (El Portal, Spagna), Vicky Cheng (Vea, Hong Kong), Vikram Vij (Vij’s, Canada), Yosuke Suga (Sugalabo, Giappone), Robin Zavou (Mandarin Grill, Hong Kong), Glynn Purnell (Purnell’s, UK), Chikara Yamada (Yamada Chikara, Giappone), Christopher Kostow (California, USA), James Won (Enfin by James Won, Malesia), Antonio Guida (Seta, Italia), Arnaud Lallement (L’Assiette Champenoise, Francia).

Krug

 

Newsletter

Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:


  • Approfittate degli ultimi articoli esclusivi sul mondo del vino
  • Scoprire tramite video i segreti delle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su degustazioni ed eventi che organizziamo

*campi obbligatori

About Giulia Mengoni
Nata e cresciuta in Maremma, passando per Roma, attualmente vivo a Bordeaux. Frequento l'MVS (Management Vins et Spirituex) alla Kedge Business School e a Millésima mi occupo della comunicazione e della produzione di contenuti in italiano.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

frenchusaGermanEnglish



Immergetevi nei segreti di Grandi Vini


Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:

  • Ricevere il codice per lo sconto di benvenuto del 10%
  • Approfittare degli ultimi articoli redatti sul mondo del vino
  • Scoprire grazie ai nostri video i segreti sulle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su eventi o degustazioni che organizziamo

Già iscritto ?



Immergetevi nei segreti di Grandi Vini


Si iscriva alla Newsletter settimanale del Blog Millésima per:

  • Ricevere il codice per lo sconto di benvenuto del 10%
  • Approfittare degli ultimi articoli redatti sul mondo del vino
  • Scoprire grazie ai nostri video i segreti sulle più grandi aziende vinicole
  • Essere informati su eventi o degustazioni che organizziamo

Già iscritto ?