Vino & eventuali

Le bottiglie “Grandi Formati”: La quintessenza del nettare

I grandi formati - © E.Garnaud/Millésima SA

I grandi formati sono le bottiglie dei bon-vivants da conservare per i grandi momenti. L’apertura di un gran cru in un grande formato garantisce momenti eccezionali! I nostri grandi formati provengono direttamente dalle cantine degli châteaux. Sono conservati in condizioni ottimali nel cuore della nostra biblioteca imperiale per garantire l’espressione più nobile dei grandi vini. Tutti i nostri grandi formati ... Continua a leggere »

Focus Borgogna – Classificazione e particolarità

La viticoltura in Borgogna Fra le tante zone vinicole al mondo, la Borgogna viene certamente ricordata per la classe e l’eleganza dei suoi vini. Questa zona, uno dei luoghi più a nord dove si producono vini rossi, rappresenta il regno indiscusso di due vigneti in particolare: il Pinot Noir e lo Chardonnay. Entrambe le varietà si esprimono al meglio in ... Continua a leggere »

Focus denominazione e anteprima: Brunello di Montalcino

I vigneti di Montalcino, piccolo paesino a 40 chilometri a Sud della città di Siena, producono vino rosso da sempre. Tuttavia, il Brunello nacque intorno al 1800, a seguito di una brillante intuizione di Clemente Biondi Santi, un farmacista con la passione innata per la viticoltura. Egli credette nell’immenso potenziale e nella complessità di questo terroir, ideale per la produzione di ... Continua a leggere »

Tre grandi bianchi d’Alsazia: Riesling, Pinot Grigio e Gewürztraminer

L’Alsazia, terra di grande fascino e storia, è una delle regioni vinicole più antiche della Francia. Il clima estremamente favorevole, insieme alla ricchezza e alla varietà dei suoli, è senza dubbio uno dei fattori chiave del grande successo dei suoi vini. Dai vigneti, che dai monti Vosgi discendono fino alle rive del Reno, ogni anno vengono infatti prodotti alcuni tra ... Continua a leggere »

La classificazione dei vini d’Alsazia

La classificazione dei vini d’Alsazia viene redatta in funzione della qualità del loro terroir e in funzione a regole restrittive che vi sono applicate. La produzione della regione riguarda per circa l’80% vini bianchi. Le uve nobili più coltivate in questa regione sono il Gewürztraminer, il Riesling, il Moscato Bianco e il Pinot Grigio. L’unico rappresentante delle uve a bacca rossa è ... Continua a leggere »

Alla scoperta delle regioni vitivinicole dell’Australia

La viticoltura australiana fu messa in pratica dai coloni britannici quando arrivarono in questo paese nel 1788. In seguito, i vini prodotti nel nuovo continente cominciarono a costruire la loro reputazione sul piano internazionale nell’occasione dell’Esposizione Universale che ebbe luogo a Vienna nel 1873. Dopo una degustazione alla cieca di vini provenienti dalla famosa regione di Victoria, i membri francesi ... Continua a leggere »

Toscana: il re Sangiovese e i piatti tipici

La Toscana è da sempre sinonimo di qualità nel mondo del vino, producendo vini pregiati, soprattutto rossi, apprezzati ed amati in tutto il mondo. Senza nulla togliere alle altre, essa rappresenta forse la più famosa di tutte le regioni italiane del vino, grazie al fascino delle sue colline rotondeggianti, delle sue strade costeggiate da cipressi, delle sue località marittime e ... Continua a leggere »

Alla scoperta del Piemonte: eccellenze culinarie e vini pregiati

Il Piemonte, insieme alla Toscana e al Veneto, rappresenta senza dubbio l’eccellenza produttiva vinicola italiana. I suoi prestigiosi nettari, pionieri della straordinaria evoluzione enologica italiana, hanno portato l’Italia del vino ad essere apprezzata e conosciuta in tutto il mondo, conquistando i palati degli esperti e degli enoappassionati. Oltre 50 sono le Docg e Doc prodotte nella regione, che spaziano da ... Continua a leggere »

Focus tecnico: la fermentazione alcolica

Le vendemmie volgono finalmente alla fine e tutto il savoir-faire dei vignaioli passa ormai dalla vite al tino, prima di raggiungere a metà dicembre le cantine.  E’ tempo di dare vita alla nuova annata… Appena arrivati in cantina, i grappoli sono accuratamente smistati – in modo da garantire una qualità ottimale al vino – ed i serbatoi in legno o in acciaio inox vengono riempiti. In seguito, è il ... Continua a leggere »

Saffredi 2012 ottiene 100/100 punti da James Suckling

Il Saffredi 2012 della Fattoria le Pupille ha recentemente ottenuto il massimo punteggio da parte del famoso critico americano James Suckling. Un grande traguardo per questa proprietà Toscana sempre alla ricerca dell’eccellenza. La cuvée Saffredi Nato da un terreno di 5 ettari di Merlot, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot, la cuvée Saffredi gode di un terreno argilloso e calcareo. Dopo ... Continua a leggere »